3 - I vantaggi della adesione alla L 398/91 per le Associazi

3 - I vantaggi della adesione alla L 398/91 per le Associazi

Messaggioda Arioli » 01 apr 2003, 18:58

3 - I vantaggi della adesione alla L 398/91 per le Associazioni sportive

Per richiedere l’assoggettamento alla L 398/91 si invia una raccomandata alla sede SIAE di competenza territoriale delle sede della Associazione sportiva, ed alla Agenzia delle Entrate competente, ove si indicano:

A Richiesta di volere usufruire della L 398/91 per la applicazione dell’IVA, IRPEG ed IRAP secondo tale legge.
B Impegno a svolgere al attività senza scopo di lucro.
C Impegno a chiedere il registro delle dichiarazioni di incasso alla SIAE e alla apertura della posizione in caso di svolgimento di attività commerciali
D Allegare copia dell’atto costitutivo statuto registrato alla Agenzia Entrate e la copia del codice fiscale e della ( se richiesta ) copia della partita IVA

L’applicazione di tale legge è possibile se non si conseguono proventi di natura commerciale, escluse quindi le quote associative, per oltre 250.000 Euro annui.

I vantaggi della L 398/91 sono schematicamente :

- Esonero degli obblighi di tenuta della contabilità e dei relativi registri.
- Conservazione dei documenti contabili emessi e ricevuti in semplice ordine di data
- Liquidazione IVA trimestrale al 16 del secondo mese successivo al trimestre solare e pagamento dell’IVA, se dovuta, con gli abbattimenti del 10%, 33% e 50%
- Esclusione da IRPEG per il 97% dei proventi commerciali di attività connesse agli scopi istituzionali
- Fino a Euro 51.646 e, per soli due eventi all’anno, sono esclusi dalla base imponibile IRPEG gli incassi avvenuti in occasione di feste, tornei, esibizioni o raccolte fondi (queste) occasionali.
Arioli
 
Messaggi: 19
Iscritto il: 01 feb 2003, 19:02

Torna a IL FISCO NEL TENNIS

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti