10 - La deducibilità dei versamenti fatti alle Associazioni

10 - La deducibilità dei versamenti fatti alle Associazioni

Messaggioda Arioli » 01 apr 2003, 19:28

10 - La deducibilità dei versamenti fatti alle Associazioni Sportive.

Per “presunzione assoluta” i versamenti sino a Euro 200.000 fatti alla Assoc. Sport. sono spese pubblicitarie ove destinate alla promozione dell’immagine o dei prodotti dell’erogante.
Per le loro finalità sociali i versamenti in denaro per liberalità fatti a favore delle Associazioni Sportive sono fiscalmente deducibili nelle seguenti forme e misure e sempre con movimento bancario se di importo superiore a 517 Euro :
Per le persone fisiche nel limite di 1.500 Euro sui cui si detrae il 19% di imposta.
Per le società nei limiti di 1.032,91 Euro o, se superiore, nei limiti del 2% del reddito di impresa dichiarato, esclusa la liberalità stessa.

Se le Associazioni ricevono un contributo sia come fondo perduto sia come rimborso spese da CONI, Statale, Regionale o Comunale, tale contributo non è assoggettato a tassazione sui redditi né ad IVA.
Arioli
 
Messaggi: 19
Iscritto il: 01 feb 2003, 19:02

Torna a IL FISCO NEL TENNIS

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti