interruzione per eccessiva umidità

Sezioni: Campionati a Squadre, Tornei, casistica Regole di Tennis.

interruzione per eccessiva umidità

Messaggioda Lucco » 17 dic 2012, 22:16

Questi mesi scorsi ho sentito dire che in una finale la Sharapova ha preteso, in base al regolamento, non mi ricordo, forse fra il secondo e il terzo set, un’interruzione del gioco per dieci minuti per eccessiva umidità.
Qualcuno sa nulla di questa regola? grazie
Lucco
 
Messaggi: 268
Iscritto il: 19 giu 2005, 11:06

Re: interruzione per eccessiva umidità

Messaggioda Giuliano Giamberini » 18 dic 2012, 15:37

Nel nostro ordinamento federale non vi è una regola precisa o una casistica che stabilisca un limite al tasso di umidità in campo.
Negli incontri di Campionato a squadre e nel mese di novembre, ad esempio, si può giocare all'aperto solo se la temperatura è superiore ai 10° centigradi.
In ogni caso è il GA che stabilisce se le condizioni climatiche consentano il gioco all'aperto.
Di più non c'è.
Il regolamento internazionale, invece, prevede dei parametri di sopportabilità rispetto alle condizioni ambientali sia in ordine alla temperatura che al grado di umidità che sono tra esse correlate.
Il supervisor prima degli incontri riferisce ai giocatori se i dati locali sono conformi, ma se durante gli incontri stessi si creano condizioni al di fuori dei limiti o dei parametri stabiliti, il supervisor decide di concedere i dieci minuti di sospensione.
Nel caso della Sharapova, evidentemente, la giocatrice deve avere chiesto la interruzione che il supervisor, dopo debito controllo, ha concesso.
Giuliano Giamberini
 
Messaggi: 466
Iscritto il: 07 mar 2003, 11:40


Torna a REGOLAMENTI

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite