Due casi di regole simili ma in opposizione.

Sezioni: Campionati a Squadre, Tornei, casistica Regole di Tennis.

Due casi di regole simili ma in opposizione.

Messaggioda Giuliano Giamberini » 03 mar 2013, 17:47

1. Quando un giocatore si ritira da un incontro di un torneo individuale, al di là delle motivazioni del ritiro, perde l'incontro e viene escluso dalla gara.
Quando un giocatore si ritira, ad esempio, dall'incontro di singolare di un incontro di Campionato a squadre, non viene escluso dalla manifestazione ma può rientrare a giocare il doppio se presenta al GAC un certificato medico che dimostra di essere guarito dal (vero o presunto) malessere.
2. Quando un circolo in un incontro di Campionato a squadre non è in grado di mettere a disposizione due tesserati con le funzioni di arbitro, perde l'incontro intersociale con il massimo punteggio consentito dalla formula per violazione dell'impegno assunto iscrivendosi al quel Campionato.
Quando un circolo non è in grado di mettere a disposizione il GAC1 o altro GAC disponibile per la direzione un incontro, ad esempio, del Campionato a squadre di serie D2, non perde l'incontro con il massimo punteggio, ma quell'incontro non può avere inizio e deve essere rinviato.
Giuliano Giamberini
 
Messaggi: 466
Iscritto il: 07 mar 2003, 11:40

Torna a REGOLAMENTI

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti