se una squadra schiera un non tesserato cosa puo' succedere?

se una squadra schiera un non tesserato cosa puo' succedere?

Messaggioda antonio » 24 feb 2008, 13:11

salve ,
vorreu sapere cosa succede se una squadra schiera un non tesserato e in che sanzioni puo' incorrere .
ciao e grazie
antonio
 
Messaggi: 905
Iscritto il: 29 dic 2007, 15:34
Località: sicilia-ag

Messaggioda Giamberini » 24 feb 2008, 19:57

Se il capitano dichiara che il suo giocatore è sprovvisto di tessera FIT "atleta" il Giudice arbitro conferma la sua non legittimità alla partecipazione all'incontro intersociale in programma perchè manca il requisito fondamentale che è il possesso della tessera FIT.
Se invece dichiara di "non essere in grado di esibirla" il GA, per potergli consentire di partecipare, si fa rilasciare una dichiarazione di possesso della tessera e liberatoria di scarico di responsabilità per sè stesso e per il circolo ospitante sottoscritta dal capitano e accompagnata dal versamento della tassa "sub judice" che nel 2008 ammonta a €. 15,00.
A incontro ultimato il GA attraverso una apposita scheda, informa il Commissario di gara sulla partecipazione "sub judice" del giocatore non in grado di esibire la tessera e, se a seguito dell'accertamento dell'effettivo non possesso della tessera FIT, il Commissario di gara decreta la sconfitta dell'intero incontro intersociale alla squadra interessata con la penalizzazione di due punti nella classifica se la fase è a girone.
Ma non finisce qui perchè il Commissario di gara attiverà il Giudice Sportivo per le sanzioni (pecuniarie) di sua competenza per frode sportiva.
giuliano giamberini
Giamberini
 
Messaggi: 326
Iscritto il: 15 feb 2008, 11:55


Torna a SETTORE UFFICIALI DI GARA

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 1 ospite