Novità nel RCS - Regolamento Campionati a Squadre

Novità nel RCS - Regolamento Campionati a Squadre

Messaggioda Giamberini » 24 feb 2010, 18:42

Con Atti Ufficiali Circolare 1 gennaio 2010 è stato pubblicato il Regolamento Dei Tecnici modificato in alcune parti ed alcune modifiche molto importanti al RCS (Regolamento Campionati a Squadre).

Articolo 15 - Limitazione alla partecipazione dei tesserati - è stato aggiunto il punto (e) al comma 8 che recita:
... la limitazione in ogni caso non si applica:
e) ai giocatori che pur non tesserati entro il 30 giugno dell'anno precedente per l'affiliato che rappresentano, posseggano i requisiti di cui al successivo articolo 18.

Articolo 17 - Campi richiesti - sono stati modificati i seguenti punti del comma 2:
a) nella serie A1 maschile, due campi di identico fondo; se si gioca all'aperto occorre inoltre disporre di almeno un campo di riserva coperto;
b) nella serie A1 femminile:
1) se si gioca all'aperto, due campi di identico tipo di fondo, con obbligo di disporre di almeno un campo di riserva coperto;
2) se si gioca al coperto, anche un solo campo.


Articolo 18 - Requisiti per l'ammissione della squadra - sono state previste le seguenti modifiche:
- al comma 4 è stata tolta la parola "sostituiti" il che significa che i giocatori componenti la formazione di una squadra presentata in sede di iscrizione, non potranno essere più sostituiti ma solo integrati con altri che posseggano i requisiti di cui al comma 7 del medesimo articolo.
- il comma 5 prevede che solo per la serie A1 M e F i giocatori presentati in sede di iscrizione al campionato possono essere sostituiti entro la data annualmente stabilita dal Consiglio federale.
- il comma 6 stabilisce che il numero complessivo dei componenti la squadra non può superare:
a) quattro per il campionato degli affiliati maschile e tre per quello femminile nelle divisioni nazionali di serie A1, A2 e B;
b) cinque per il campionato degli affiliati maschile e quattro per il campionato femminile di serie C.
- il comma 7 (completamente nuovo) stabilisce che tale limitazione non si applica:
a) nei campionati maschili:
1) per l'inclusione di giocatori tesserati atleti da almeno due anni nei settori giovanili diversi dall'Under 18 dello stesso affiliato;
2) per l'inclusione di giocatori tesserati atleti due anni nel settore giovanile Under 18 dello stesso affiliato, purché non si siano successivamente trasferiti ad altro affiliato;
3) per l'inclusione di un giocatore vincolato agonisticamente allo stesso affiliato per almeno otto anni consecutivi precedenti a quello in corso;
b) nei campionati femminili:
1) per l'iscrizione di giocatrici tesserate atlete almeno due anni nei settori giovanili diversi dall'Under 18 dello stesso affiliato;
2) per l'inclusione di una giocatrice vincolata agonisticamente allo stesso affiliato per almeno otto anni consecutivi precedenti a quello in corso.
Ultima modifica di Giamberini il 12 ott 2010, 19:05, modificato 1 volta in totale.
giuliano giamberini
Giamberini
 
Messaggi: 326
Iscritto il: 15 feb 2008, 11:55

richiesta precisiazione

Messaggioda realmagnum » 12 ott 2010, 15:47

Gent.mo sig. Giamberini,
le chiedo una precisazione in merito all?art. 18 che faccio seguire:

Articolo 18 - Requisiti per l'ammissione della squadra - sono state previste le seguenti modifiche:
- al comma 4 è stata tolta la parola "sostituiti" il che significa che i giocatori componenti la formazione di una squadra presentata in sede di iscrizione, non potranno essere più sostituiti ma solo integrati con altri che posseggano i requisiti di cui al comma 7 del medesimo articolo.
- il comma 5 prevede che solo per la serie A1 M e F i giocatori presentati in sede di iscrizione al campionato possono essere sostituiti entro la data annualmente stabilita dal Consiglio federale.
- il comma 6 stabilisce che il numero complessivo dei componenti la squadra non può superare:
a) quattro per il campionato degli affiliati maschile e tre per quello femminile nelle divisioni nazionali di serie A1, A2 e B;
b) cinque per il campionato degli affiliati maschile e quattro per il campionato femminile di serie C.
- il comma 7 (completamente nuovo) stabilisce che tale limitazione non si applica:
a) nei campionati maschili:
1) per l'inclusione di giocatori tesserati atleti da almeno due anni nei settori giovanili diversi dall'Under 18 dello stesso affiliato;
2) per l'inclusione di giocatori tesserati atleti nel settore giovanile Under 18 dello stesso affiliato, purché non si siano successivamente trasferiti ad altro affiliato;
3) per l'inclusione di un giocatore vincolato agonisticamente allo stesso affiliato per almeno otto anni consecutivi precedenti a quello in corso;
b) nei campionati femminili:
1) per l'iscrizione di giocatrici tesserate atlete almeno due anni nei settori giovanili diversi dall'Under 18 dello stesso affiliato;
2) per l'inclusione di una giocatrice vincolata agonisticamente allo stesso affiliato per almeno otto anni consecutivi precedenti a quello in corso.

In merito al punto nr. 2, tesserati under 18, mi pare di aver capito che se un circolo tessera un under 18 lo stesso può disputare la gara a squadre senza rientrare nei 4 giocatori dichiarati, per di più anche negli anni successivi e quindi non da under; è corretta la mia interpretazione?
La ringrazio in anticipo.
Cordiali saluti
realmagnum
 
Messaggi: 63
Iscritto il: 16 gen 2008, 12:16

Messaggioda Giamberini » 12 ott 2010, 19:26

Come premessa debbo dire, e me ne scuso, che avevo involontariamente omesso di specificare quanto segue in grassetto:
- al punto a2) del comma 7 dell'art. 18 RCS quel giocatore Under 18, per avere il requisito di essere incluso nella squadra, deve essere stato tesserato per due anni nel settore Under 18 del medesimo circolo rappresentato dalla squadra che partecipa al campionato degli affiliati.
Ma al di là della correzione, quel giocatore per essere incluso nella squadra che parteciperà al campionato, ad esempio nel 2011, deve essere stato tesserato atleta per l'affiliato che rappresenta anche nel 2010.
Se non lo fosse stato, figurerebbe come trasferito (ed ecco la risposta al quesito) e in questo caso non potrebbe essere incluso salvo il caso in cui tra i quattro componenti del cumulo non vi sia nessun trasferito.

Nota. Per cumulo intendo i quattro componenti della squadra indicati nel modulo di iscrizione esclusi i cosidetti eventuali tesserati con diritto di inclusione che hanno i requisiti indicati nel punto a) sub1, sub2 e sub3 del comma 7 dell'art. 18 RCS.
giuliano giamberini
Giamberini
 
Messaggi: 326
Iscritto il: 15 feb 2008, 11:55

Ulteriore modifica dell'art.18 RCS

Messaggioda Giamberini » 26 dic 2010, 12:39

Con circolare Atti Ufficiali 11/12 novembre/dicembre 2010 il Consiglio direttivo ha ulteriormente modificato l'art. 18 RCS come segue (in grassetto le modifiche):
Commi 1, 2, 3, 4 e 5 invariati.
Per comodità di comprensione dei successivi nuovi commi, riportiamo integralmente il comma 4 che dice:
4. I giocatori, componenti di ciascuna squadra risultanti nella formazione presentata all'atto della iscrizione, possono essere integrati in occasione di altri incontri intersociali solo da giocatori che abbiano una classifica uguale o inferiore a quella del giocatore di più bassa classifica inserito nella predetta formazione.
- comma 6: Fermo restando quanto disposto dal successivo comma 7, il numero complessivo dei componenti di ciascuna squadra non può superare:
a) per quelli indicati nel modulo di iscrizione ed integrati ai sensi dei commi precedenti, quattro per il campionato maschile e tre per quello femminile, nel Campionato degli affiliati - divisioni nazionali di serie A1, A2, B e divisione regionale di serie C;
b) per quelli indicati nella formazione presentata di volta in volta al Giudice arbitro, tre per il campionato maschile e due per quello femminile, solo nel Campionato degli affiliati - divisioni nazionali di serie A1, A2 e B.

- comma 7: Le limitazioni previste dal comma precedente non si applicano:
a) nei campionati maschili:
1) per l'inclusione di giocatori tesserati atleti almeno due anni nei settori giovanili diversi dall'under 18 dello stesso affiliato;
2) ............ abrogato ............
3) per l'inclusione di giocatori vincolati agonisticamente allo stesso affiliato per almeno otto anni consecutivi precedenti a quello in corso;
b) nei campionati femminili:
1) invariato.
2) invariato.
giuliano giamberini
Giamberini
 
Messaggi: 326
Iscritto il: 15 feb 2008, 11:55

Re: Ulteriore modifica dell'art.18 RCS

Messaggioda sskpssurf » 30 dic 2010, 09:52

Caro Giuliano...intanto buon anno 2011.!! :wink:

Nella speranza che tutta la materia regolamentare sia sempre più chiara ed efficace nelle sue interpretazioni....
..NON HO CAPITO l'introduzione di queste modifiche...

Il numero complessivo dei giocatori non può superare i 4 ??Ho capito bene?

..ma nella divisione di serie C regionale non si disputano 4 singolari e 2 doppi ? ...e se è così come si può pensare di giocare solo in 4 ??

Forse ho capito male .....!! :roll:

Potresti rispiegarmi questi concetti con parole Tue ,..interpretando la regola nel suo intento ?

Come sempre ....Grazie mille !!
sskpssurf
 
Messaggi: 70
Iscritto il: 30 gen 2006, 00:49

Messaggioda Giamberini » 30 dic 2010, 11:23

Buon Anno anche a te!

La modifica dell'art.18 RCS stabilisce che (mi riferisco al tuo esempio della serie C maschile):
- i quattro giocatori dichiarati in sede di iscrizione al Campionato a squadre (sono i giocatori cosiddetti del cumulo), nella formazione presentata al GAC possono essere integrati con altri giocatori;
- questi altri giocatori devono essere stati tesserati per almeno due anni nei settori giovanili diversi dall'Under 18;
- può essere inserito in formazione anche più giocatori vincolati agonisticamente da almeno otto anni consecutivi precedenti a quello in corso per lo stesso circolo.
Queste integrazioni devono comunque osservare le seguenti limitazioni:
- i componenti della formazione presentata al GAC (sempre per la serie C maschile) non deve superare il numero di otto;
- i giocatori inseriti in formazione oltre a quelli del cumulo, devono avere una classifica uguale o inferiore a quella del giocatore di più bassa classifica inserito nella formazione presentata in sede di iscrizione al campionato.

Spero di essere stato sufficientemente esaustivo.
giuliano giamberini
Giamberini
 
Messaggi: 326
Iscritto il: 15 feb 2008, 11:55


Torna a ATTI UFFICIALI

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron