Atti Ufficiali Circolare 10-11-12 Ottobre-Novembre-Dicembre

Atti Ufficiali Circolare 10-11-12 Ottobre-Novembre-Dicembre

Messaggioda Giuliano Giamberini » 10 feb 2004, 23:15

Riferimento Circolare n. 10-11-12 Ottobre – Novembre – Dicembre Atti Ufficiali 2003

REGOLAMENTO DEI CAMPIONATI A SQUADRE
(estratto delle parti soggette a variazioni regolamentari)

Seguito 1

Composizione di più squadre iscritte al Campionato degli affiliati:
- la composizione delle squadre non è vincolata alla classifica dei giocatori in formazione, ma nel caso di partecipazione ad una divisione nazionale, nella squadra partecipante alla serie superiore (o in quella chiamata “A” se partecipa alla stessa Serie) debbono essere inclusi i migliori quattro giocatori o le migliori tre giocatrici;
- il giocatore non inserito in alcuna squadra può essere incluso in qualsiasi squadra solo se abbia una classifica uguale o inferiore a quella del giocatore di più bassa classifica inserito nella formazione presentata in sede di iscrizione.

Composizione di più squadre iscritte ai Campionati dei settori giovanili e veterani:
- il passaggio di un giocatore da una squadra inferiore ad una superiore o l’inserimento di un giocatore non dichiarato in alcuna formazione sono ammessi solo se il giocatore abbia una classifica uguale o inferiore a quella del giocatore di più bassa classifica compreso nella formazione presentata in sede di iscrizione.

Divisione regionale Serie C:
- la formula degli incontri intersociali di serie C comprende quattro singolari e due doppi.

Organizzazione delle divisioni nazionali:
- le divisioni nazionali del Campionato degli affiliati maschile sono costituite da:
1. Serie A1 a quattordici squadre.
2. Serie A2 a ventotto squadre.
3. serie B a cinquantasei squadre.

Le divisioni nazionali del Campionato degli affiliati femminile sono costituite da:
1. Serie A1 sette squadre.
2. Serie A2 quattordici squadre.
3. Serie B ventotto squadre.

Formula di svolgimento delle divisioni nazionali:
- nella prima fase le squadre sono divise in gironi da sette squadre ciascuno;
- al termine della prima fase le settime squadre classificate retrocedono direttamente alla Serie inferiore ed allo stesso tempo si disputano incontri di spareggio ad eliminazione diretta per l’assegnazione del titolo (Serie A1) ovvero per la promozione o retrocessione.

Tabellone ad eliminazione diretta nelle divisioni nazionali del Campionato degli affiliati:
- al termine della fase a girone della Serie A1, A2 e B, si disputano tabelloni ad eliminazione diretta per il titolo (Serie A1) o per la promozione alla Serie superiore (play off) o per la retrocessione (play aut) ferma restando la retrocessione della squadra settima classificata;
- al termine della fase regionale della Serie C si disputano:
1. un tabellone a quarantotto posti per la promozione alla Serie B maschile tra le migliori squadre classificate al termine dei gironi regionali e sono promosse le sedici squadre giunte agli ottavi di finale;
2. un tabellone a ventiquattro posti per la promozione alla Serie B femminile tra le migliori squadre classificate la termine dei gironi regionali e sono promosse le otto squadre ai quarti di finale.

Segue 2
Giuliano Giamberini
 
Messaggi: 466
Iscritto il: 07 mar 2003, 11:40

Torna a ATTI UFFICIALI

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite