Atti Ufficiali Circ. 10-11-12 Ott.-Nov.-Dic. 2003. RCS (segu

Atti Ufficiali Circ. 10-11-12 Ott.-Nov.-Dic. 2003. RCS (segu

Messaggioda Giuliano Giamberini » 13 feb 2004, 16:53

Riferimento Circolare n. 10-11-12 Ottobre – Novembre – Dicembre 2003 Atti Ufficiali

REGOLAMENTO DEI CAMPIONATI A SQUADRE
( estratto delle parti soggette alle variazioni regolamentari) Seguito 3

Ordine di gioco.
L’ordine degli incontri di singolare delle divisioni di Serie A1, A2, B e C del Campionato degli affiliati (ordine di entrata in campo) è inderogabile e fissato come segue:
a) n. 3, n. 4, n. 1, e n. 2 per il Campionato maschile;
b) n. 2, n. 3 e n. 1 per il Campionato femminile.
Qualora l’affiliato ospitante mettesse a disposizione un numero di campi superiore al minimo richiesto, il Giudice arbitro ha facoltà di utilizzarli tutti contemporaneamente nel rispetto dell’ordine stabilito.

Assenza della squadra.
Una squadra è considerata assente quando non siano presenti, all’atto della prima fase delle operazioni preliminari, almeno:
a) tre giocatori, per i Campionati con formula a sei incontri individuali;
b) due giocatori per i Campionati con formula a tre, a quattro od a cinque incontri individuali.

Norma transitoria.
Per il corrente anno 2004, in deroga alle modifiche sopra trascritte si applicano le seguenti disposizioni:
a) anche nel Campionato degli affiliati femminile possono essere dichiarate nella formazione di un incontro intersociale due giocatrici trasferite;
b) alle divisioni nazionali del Campionato degli affiliati ciascun affiliato può partecipare con una sola squadra salvo il caso dell’affiliato che partecipa alla Serie A1, che può partecipare con una seconda squadra alla serie B1 o B2;
c) il Campionato degli affiliati 2004 si svolge con la formula dei gironi e la disputa dei tabelloni finali secondo le regole in vigore per il 2003. Al termine di quest’ultima fase, la griglia di ammissione per il Campionato del 2005 sarà determinata secondo una graduatoria ricavata dal risultato conseguito che darà accesso ai tabelloni per i Play Off o Play Out della Serie di competenza (A1, A2 o B).

MASSIMALI MONTE PREMI 2004

Tornei Open: SM €.10.000 - SF €.8.000 - DM €.3.000 - DF €.2.400
1° Categoria: SM €. 10.000 - SF €. 8.000 - DM €.3.000 - DF €. 2.400
Tornei 2° Categoria: SM €.5.000 - SF €.4.000 - DM €.1.500 - DF €.1.200
Tornei 3° Categoria: SM €.1.500 - SF €. 1.200 - DM €.800 - DF €. 500
Tornei 4° Categoria: SM €.1.000 - SF €.800 - DM €.500 - DF €.300
Tornei Veterani: SM €.1.500 - SF €.1.200 - DM €.800 - DF €.500

Metodo di suddivisione del montepremi.
Vincitore: SM 25% - SF 25% - DM 42% - DF 42%
Finalista: SM 15% - SF 15% - DM 28% - DF 28%
Semifinalista: SM 8% x 2 - SF 8% x 2 - DM 15% x 2 - DF 15% x2
Quarti di finale: SM 5% x 4 - SF 5% x 4
Ottavi di finale: SM 3% x 8 - SF 3% x 8

I Tornei giovanili non possono essere dotati di montepremi.
I tornei di 4° Categoria NC non possono essere dotati di montepremi, ospitalità, rimborsi spesa, né premi in natura al di fuori di coppe, medaglie o targhe.
Nel caso di gara di doppio, il premio va inteso per coppia.
Per tornei limitati ad alcuni gruppi, il massimale sarà ridotto del 10% per gruppo escluso.
Giuliano Giamberini
 
Messaggi: 466
Iscritto il: 07 mar 2003, 11:40

Torna a ATTI UFFICIALI

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite