Open Caselle: quinto turno con molte sorprese

Open Caselle: quinto turno con molte sorprese

Messaggioda Max Migliorati » 10 mag 2003, 11:38

ARTICOLO DI ELIS CALEGARI (UFF. STAMPA TORNEO)

Neppure un forte temporale ha fermato il 1° Torneo Open “Città di Caselle” che ha visto ieri la disputa del quinto turno di gara.
Quinto turno che ha riservato non poche sorprese.
In mattinata Laurent Bondaz ha dovuto inchinarsi in due set al cospetto di Marco Crugnola, il lombardo - che rendeva ben tre gruppi di differenza come classifica all’aostano ( 2.6 contro il 2.3 ) - capace d’un gioco davvero spumeggiante. Va detto però che Bondaz s’è presentato piuttosto stanco all’appuntamento, svuotato dai troppi match giocati negli ultimi giorni.
Crugnola non troverà per l’accesso ai quarti Alberto Gillerio, in quanto il forte maestro del Circolo della Stampa ha dovuto dichiarare forfait : Crugnola se la dovrà vedere oggi con Dalmasso.
Nel pomeriggio Stefano Dolce, in grande spolvero, ha avuto vita facile opposto ad un Oreste Pilotto ancora in ritardo di condizione per i postumi d’una distorsione alla caviglia rimediata venti giorni fa; poi Gioele Lorenzin ha vinto alla distanza il match che lo opponeva a Niccolò Vercellino.
Grande impressione ha destato la prova del romano ( che si allena in Piemonte dai Puci) Arkady Bassetti. Dotato d’un fisico che ricorda Taylor Dent, Bassetti ha superato di forza Angilella, lasciando al rivale solo due games.
A concludere la giornata ci hanno pensato Alberto Giraudo, che ha superato “Talentino” Marchioretto, e Andrea Monti, il quale, opposto a Pagliarello, dopo aver smarrito la seconda frazione, ha ripreso saldamente il comando delle operazioni dall’alto d’una classe indiscussa.
Nel tabellone femminile s’è assistito all’ennesima impresa di Laura Vignoni, la ragazza di Palazzolo che partita dalle retrovie sta facendo saltare il banco: ieri è toccato a Emanuela Falleti cadere sotto le bordate della Vignoni, la quale ha già garantito un posto nei quarti visto che la romena Popa ha deciso di rinunciare. Alla marcia sicura di Vittoria Maglio ( 6-4 6-1 all’Albizzati) e di Cristina Celani (6-1 6-4 alla Martini) fanno da contraltare i ritiri in corsa della Donnini, al cospetto della Iezza, e della Vaschetto, mentre stava perdendo 6-3 2-1 contro la Gianella. Nella parte bassa del tabellone Morena Debernardi ha fornito una prova in chiaroscuro con la Perfetti: attenta e chirurgica nella prima parte, Morena s’è smarrita nel secondo set, per ritrovare il bandolo nella decisiva partita e saltare di netto l’avversaria.
Oggi in campo pochi match, complici gli incombenti incontri a squadre che nel wek end allontanano da Caselle i protagonisti: alle 11 in campo andranno Monti e Bassetti, seguiti da Lorenzin e Dolce; chiuderanno alle 14 e 30 Crugnola e Dalmasso. Il torneo riprenderà alla grande lunedì con la disputa dei quarti di finale, quando scenderanno in campo Gotti, Gramaglia, Smirnova e Alexeeva, i primi del lotto.
Max Migliorati
 
Messaggi: 648
Iscritto il: 20 feb 2003, 10:30

Torna a NOTIZIARIO NAZIONALE

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite