Glossario Italiano nel Tennis. Vocaboli e terminologia speci

Glossario Italiano nel Tennis. Vocaboli e terminologia speci

Messaggioda Giuliano Giamberini » 31 ago 2003, 10:14

Esclusione.
E’ il provvedimento disciplinare che sancisce la perdita dell’incontro individuale in corso di svolgimento e decretato:
1.dal Giudice arbitro che lo adotta nei confronti del giocatore che si è reso responsabile di infrazioni al Codice di Comportamento particolarmente gravi;
2.dall’Arbitro quando infligge il terzo provvedimento del punteggio penalizzato cumulativo, che è la squalifica, non senza avere preventivamente interpellato o riferito al Giudice arbitro la cronaca dei fatti che lo hanno costretto ad adottare una decisione così grave.

Esibizioni.
Sono manifestazioni atipiche, anche ad invito, alle quali partecipano meno di sedici giocatori ammessi sulla base i criteri soggettivi, che hanno la durata inferiore ai quattro giorni e dove i premi non sono basati sui risultati conseguiti sul campo.

Espulsione.
E’ il provvedimento disciplinare adottato dal Giudice arbitro che comporta:
1.la perdita dell’incontro individuale in corso di svolgimento e l’inibizione del giocatore a partecipare ad altre gare previste dal torneo, anche se iscritto;
2.la perdita dell’incontro individuale di un incontro intersociale in corso di svolgimento che prevede l’inibizione alla partecipazione sia come giocatore sia come capitano.

Estrazione.
E’ l’operazione che determina, in un torneo, il primo turno di gioco di un tabellone di qualificazione, di selezione e/o di estrazione e che può prevedere alcuni concorrenti accoppiati a byes. E’ anche il metodo per determinare la posizione delle teste di serie di pari valore individuale (comunemente detto anche sorteggio).

Fallo.
Qualsiasi situazione di gioco che, secondo le Regole di Tennis, assegna il punto all’avversario tranne il caso della prima palla di battuta in rete, fuori o che abbia colpito il paletto da singolare cadendo buona ovvero, nel doppio, che abbia colpito il palo o il compagno del battitore.

Fallo di piede.
Quando un giocatore, nell’eseguire la battuta, entra col piede nel campo prima di colpire la palla è considerato un errore.

Fase finale della divisione nazionale del Campionato a squadre degli Affiliati.
E’ la fase che, alla sua conclusione, assegna il titolo nazionale ed è riservata ai Campionati di Serie C e A1 maschili e femminili. Per l’assegnazione del titolo, le semifinali e la finale dei due Campionati si disputano con le seguenti modalità:
a) per la Serie A1 sarà compilato un tabellone a quattro posti tra le prime due squadre classificate di ogni girone, con semifinali incrociate attraverso un solo incontro la cui sede sarà determinata secondo quanto previsto dall’art.34 RCS;
b) la finale, quindi, sarà disputata con incontri di andata e ritorno secondo le modalità previste dal successivo quadro di cui ai punti 3 e 4;
c) per la serie C si seguono interamente le modalità di disputa di cui ai punti 1, 2, 3 e 4 del quadro successivo.

[Edited on 8/31/03 da Giuliano Giamberini]
Giuliano Giamberini
 
Messaggi: 466
Iscritto il: 07 mar 2003, 11:40

Re: Glossario Italiano nel Tennis. (ES - FA)

Messaggioda Giamberini » 13 dic 2009, 15:50

Giuliano Giamberini ha scritto:Esclusione.
E’ il provvedimento disciplinare che sancisce la perdita dell’incontro individuale in corso di svolgimento e decretato:
1.dal Giudice arbitro che lo adotta nei confronti del giocatore che si è reso responsabile di infrazioni al Codice di Comportamento particolarmente gravi;
2.dall’Arbitro quando infligge il terzo provvedimento del punteggio penalizzato cumulativo, che è la squalifica, non senza avere preventivamente interpellato o riferito al Giudice arbitro la cronaca dei fatti che lo hanno costretto ad adottare una decisione così grave.

Esibizioni.
Sono manifestazioni atipiche, anche ad invito, alle quali partecipano meno di sedici giocatori ammessi sulla base i criteri soggettivi, che hanno la durata inferiore ai quattro giorni e dove i premi non sono basati sui risultati conseguiti sul campo.

Espulsione.
E’ il provvedimento disciplinare adottato dal Giudice arbitro che comporta:
1.la perdita dell’incontro individuale in corso di svolgimento e l’inibizione del giocatore a partecipare ad altre gare previste dal torneo, anche se iscritto;
2.la perdita dell’incontro individuale di un incontro intersociale in corso di svolgimento che prevede l’inibizione alla partecipazione sia come giocatore sia come capitano.

Estrazione.
E’ l’operazione che determina, in un torneo, il primo turno di gioco di un tabellone di qualificazione, di selezione e/o di estrazione e che può prevedere alcuni concorrenti accoppiati a byes. E’ anche il metodo per determinare la posizione delle teste di serie di pari valore individuale (comunemente detto anche sorteggio).

Fallo.
Qualsiasi situazione di gioco che, secondo le Regole di Tennis, assegna il punto all’avversario tranne il caso della prima palla di battuta in rete, fuori o che abbia colpito il paletto da singolare cadendo buona ovvero, nel doppio, che abbia colpito il palo o il compagno del battitore.

Fallo di piede.
Quando un giocatore, nell’eseguire la battuta, entra col piede nel campo prima di colpire la palla è considerato un errore.

Fase finale della divisione nazionale del Campionato a squadre degli Affiliati.
E’ la fase che, alla sua conclusione, assegna il titolo nazionale ed è riservata ai Campionati di Serie C e A1 maschili e femminili. Per l’assegnazione del titolo, le semifinali e la finale dei due Campionati si disputano con le seguenti modalità:
a) per la Serie A1 sarà compilato un tabellone a quattro posti tra le prime due squadre classificate di ogni girone, con semifinali incrociate attraverso un solo incontro la cui sede sarà determinata secondo quanto previsto dall’art.34 RCS;
b) la finale, quindi, sarà disputata con incontri di andata e ritorno secondo le modalità previste dal successivo quadro di cui ai punti 3 e 4;
c) per la serie C si seguono interamente le modalità di disputa di cui ai punti 1, 2, 3 e 4 del quadro successivo.

[Edited on 8/31/03 da Giuliano Giamberini]
giuliano giamberini
Giamberini
 
Messaggi: 326
Iscritto il: 15 feb 2008, 11:55


Torna a GLOSSARIO ITALIANO

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti