Glossario Italiano del Tennis. Vocaboli e terminologia speci

Glossario Italiano del Tennis. Vocaboli e terminologia speci

Messaggioda Giuliano Giamberini » 08 nov 2003, 20:44

Special - exempt.
Letteralmente “speciale esonero o lasciapassare”. E’ il posto nel tabellone finale riservato ad un giocatore iscritto alle qualificazioni del torneo quando è contemporaneamente impegnato nelle semifinali o finali di un torneo ancora in corso di svolgimento nei giorni stessi concomitanti con l’inizio delle qualificazioni del torneo successivo.

Squalifica.
1. Il giocatore è stato escluso dalla gara perché colpito dalla penalizzazione finale prevista dal Codice ovvero dal provvedimento disciplinare per una infrazione commessa in circostanze particolarmente gravi.
2. Il Giudice Sportivo ha inflitto al giocatore la sanzione inibitiva temporanea a seguito di rapporto del Giudice arbitro.

Tabellone di estrazione.
E’ il sistema adottato in una gara ad eliminazione diretta nella quale tutti i giocatori sono inseriti al primo turno di gioco salvo coloro che, teste di serie e non ed a causa del numero degli iscritti, sono associati ai byes e passano direttamente al secondo turno.

Tabellone di qualificazione.
E’ il sistema adottato quando si voglia rendere una gara agevole per i giocatori di valore basso. Essi effettueranno una prima fase di qualificazione valida per l’ammissione al tabellone finale ad eliminazione diretta nel quale sono inseriti i giocatori di valore più alto.

Tabellone di selezione.
E’ il sistema adottato nei tornei Open, cioè aperti a tutte le categorie di classificati nel quale un certo numero di giocatori, quelli di valore più alto, sono esentati dalla disputa di uno o più dei primi turni di gioco. E’ adottato anche nei tornei di Categoria con o senza limitazioni.

Tassa a fondo perduto.
a) E’ l’importo annualmente fissato dal Consiglio federale che un giocatore deve versare al Giudice arbitro, unitamente alla dichiarazione liberatoria, quando non sia in grado di esibire la tessera Fit atleta in un torneo individuale.
b) Questa procedura non è ammissibile né accettabile quando il giocatore dichiara (o il Giudice arbitro accerta) di essere sprovvisto della tessera atleta.

Tassa reclamo.
E’ l’importo annualmente fissato dal Consiglio federale che un giocatore o un capitano deve allegare, per la sua ammissibilità, ad un reclamo scritto che intendono fare:
1. entrambi al Giudice arbitro avverso ad una sua decisione;
2. il capitano al Commissario di gara nei casi in cui:
- il Giudice arbitro abbia ammesso a giocare sub-judice sia componenti della squadra avversaria sia il capitano a rappresentarla;
- per la sua squadra dichiarata assente abbia da addurre, a giustificazione, motivi di forza maggiore.

Tassa straniero.
E’ l’importo annualmente fissato dal Consiglio federale che il giocatore straniero deve versare, quando sprovvisto di tessera Fit atleta, all’atto dell’iscrizione ad un torneo individuale che ne preveda la sua partecipazione.
Giuliano Giamberini
 
Messaggi: 466
Iscritto il: 07 mar 2003, 11:40

Re: Glossario Italiano del Tennis. (SP - TA)

Messaggioda Giamberini » 13 dic 2009, 16:03

LA PRECEDENTE SCHEDA NON E' VALIDA.
(in stampatello le modifiche)

Special - exempt.
Letteralmente “speciale esonero o lasciapassare”. E’ il posto nel tabellone finale riservato ad un giocatore iscritto alle qualificazioni del torneo quando è contemporaneamente impegnato nelle semifinali o finali di un torneo ancora in corso di svolgimento nei giorni stessi concomitanti con l’inizio delle qualificazioni del torneo successivo.

Squalifica.
1. Il giocatore è stato escluso dalla gara perché colpito dalla penalizzazione finale prevista dal Codice ovvero dal provvedimento disciplinare per una infrazione commessa in circostanze particolarmente gravi.
2. GIOCATORE ESPULSO DALLA MANIFESTAZIONE PER AVER COMMESSO FATTI MOLTO GRAVI ENTRO LA SEDE DELLA MANIFESTAZIONE STESSA E RILEVATI DAL GIUDICE ARBITRO.
2. Il Giudice Sportivo ha inflitto al giocatore, IN AGGIUNTA ALLA SANZIONE PECUNIARIA, la sanzione inibitiva temporanea a seguito di rapporto del Giudice arbitro.

Tabellone di estrazione CLASSICO.
PUO' ESSERE UN TABELLONE DI QUALIFICAZIONE O INTERMEDIO O FINALE ED E' adottato in una gara ad eliminazione diretta nella quale tutti i giocatori sono inseriti al primo turno di gioco salvo coloro che, teste di serie e non ed a causa del numero degli iscritti, sono associati ai byes e passano direttamente al secondo turno.
QUANDO VIENE ADOTTATO COME TABELLONE DI QUALIFICAZIONE, VENGONO AMMESSI AL TABELLONE SUCCESSIVO UN NUMERO DI GIOCATORI PARI AD UNA POTENZA DI DUE.

TABELLONE DI ESTRAZIONE A SEZIONI.
QUESTO TABELLONE CONSENTE DI QUALIFICARE UN NUMERO DI GIOCATORI DIVERSO DA UNA POTENZA DI DUE. VIENE ADOTTATO COME TABELLONE DI QUALIFICAZIONE O INTERMEDIO.

TABELLONE DI ESTRAZIONE A SORTEGGIO INTEGRALE.
VIENE ADOTTATO SOLO COME TABELLONE FINALE ED E' L'UNICO CASO IN CUI I QUALIFICATI ENTRANTI POSSONO, PER SORTEGGIO, INCONTRARSI TRA LORO. UNA VOLTA COLLOCATE LE TESTE DI SERIE NELLE POSIZIONI CONVENZIONALI, TUTTI GLI ALTRI GIOCATORI VENGONO COLLOCATI PER SORTEGGIO.

Tabellone di qualificazione.
E’ IL PRIMO DI UNA SERIE DI TABELLONI CONCATENATI adottato quando PER QUALIFICARE UN CERTO NUMERO DI GIOCATORI AD UN SUCCESSIVO TABELLONE INTERMEDIO O FINALE.

Tabellone di selezione.
E’ il sistema adottato QUANDO LA CLASSIFICA DEI PARTECIPANTI AMMESSI A QUEL TABELLONE E' MOLTO DILUITA E I GIOCATORI ENTRANO IN GARA IN TRE O PIU' TURNI. I TABELLONI DI SELEZIONE SONO DI DUE TIPI:
- AD INGRESSO PROGRESSIVO;
- A SEZIONI CHE DETERMINA UN NUMERO DI QUALIFICATI USCENTI DIVERSO DA UNA POTENZA DI DUE.
IL PRIMO PUO' ESSERE UN TABELLONE DI QUALIFICAZIONE INTERMEDIO O FINALE. IL SECONDO PUO' ESSERE ADOTTATO SOLO COME TABELLONE DI QUALIFICAZIONE O INTERMEDIO.

Tassa a fondo perduto.a)
E’ l’importo annualmente fissato dal Consiglio federale che un giocatore deve versare al Giudice arbitro, unitamente alla dichiarazione liberatoria, quando non sia in grado di esibire la tessera Fit atleta in un torneo individuale.
b) Questa procedura non è ammissibile né accettabile quando il giocatore dichiara (o il Giudice arbitro accerta) di essere sprovvisto della tessera atleta.

Tassa reclamo.
E’ l’importo annualmente fissato dal Consiglio federale che un giocatore o un capitano deve allegare, per la sua ammissibilità, ad un reclamo scritto che intendono fare:
1. entrambi al Giudice arbitro avverso ad una sua decisione SULLA APPLICAZIONE DI UNA REGOLA;
2. il capitano al Commissario di gara nei casi in cui:
- il Giudice arbitro abbia ammesso a giocare sub-judice sia componenti della squadra avversaria sia il capitano a rappresentarla;
- per la sua squadra dichiarata assente abbia da addurre, a giustificazione, motivi di forza maggiore.

Tassa straniero.
E’ l’importo annualmente fissato dal Consiglio federale che il giocatore straniero deve versare, quando sprovvisto di tessera Fit atleta, all’atto dell’iscrizione ad un torneo individuale che ne preveda la sua partecipazione.
Giamberini
 
Messaggi: 326
Iscritto il: 15 feb 2008, 11:55


Torna a GLOSSARIO ITALIANO

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti