Il Commissario di campo. Stazioni da 25 a 28.

Il Commissario di campo. Stazioni da 25 a 28.

Messaggioda Giuliano Giamberini » 18 gen 2004, 23:39

- CONCORDARE CON ESSI COME TENERE LA RIUNIONE PRELIMINARE SUL CAMPO CON I GIOCATORI (BRIEFING):
a) L’ARBITRO ASPETTERA’ I GIOCATORI ALLA RETE, DOVE E’ GIA’ IN ATTESA, E LASCERA’ CHE I GIOCATORI VADANO VERSO DI LUI. NON C’E’ BISOGNO DI PRESENTARSI O DI STRINGERE LA MANO;
b) CONTROLLARE L’ABBIGLIAMENTO SE E’ IN REGOLA;
c) INFORMARE I GIOCATORI SUL NUMERO DELLE PARTITE DA GIOCARE, IL TIE – BREAK, I RIPOSI, IL GIOCO CONTINUO, IL MASSIMO IMPEGNO, LE ISTRUZIONI, IL CAMBIO PALLE (SE PREVISTO) ED IL CODICE DI CONDOTTA IN USO;
d) LANCIARE LA MONETA PER IL SORTEGGIO (non riprendere la moneta al volo, ma lasciarla cadere a terra) E PRENDERE NOTA DI CHI HA VINTO IL SORTEGGIO

26. CONTROLLARE SUL CAMPO IL BRIEFING DELL’ARBITRO CON I GIOCATORI ED IL SORTEGGIO.

- LA RIUNIONE PRELIMINARE STABILISCE IL METRO DELL’INCONTRO E LE MODALITA’ DI DISPUTA DELLO STESSO CHE IL GIUDICE ARBITRO HA PREVENTIVAMENTE SEGNALATO ALL’ARBITRO.
- CONFERMARE QUALI SONO LE SCELTE CHE SONO A DISPOSIZIONE DEL GIOCATORE CHE HA VINTO IL SORTEGGIO:
a) SERVIRE O RICEVERE;
b) SCEGLIERE IL LATO DEL CAMPO;
c) FAR SCEGLIERE ALL’AVVERSARIO.

27. CONTROLLARE LE PROCEDURE PER L’EVENTUALE INTERRUZIONE O SOSPENSIONE DELL’INCONTRO PER CAUSA DI FORZA MAGGIORE.

- L’ARBITRO DEVE SOSPENDERE IL GIOCO SE:
a) PIOVE E IL CAMPO DIVENTA IMPRATICABILE;
b) LE CONDIZIONI CLIMATICHE ED ATMOSFERICHE IMPEDISCONO IL REGOLARE SVOLGIMENTO DEL GIOCO;
c) DIVENTA TROPPO BUIO.
- QUANDO POSSIBILE, LA SOSPENSIONE DEVE ESSERE PRESA DOPO CHE SONO STATI GIOCATI UN NUMERO DI GIOCHI PARI O ALLA FINE DI UNA PARTITA.
- RITIRARE E CONSERVARE LE PALLE IN USO.
- SE LA SOSPENSIONE DELL’INCONTRO AVVIENE PER UN CERTO PERIODO DI TEMPO, IL PALLEGGIO PRELIMINARE SARA’:
a) DA 0 A 10 MINUTI DI SOSPENSIONE – NESSUN PALLEGGIO;
b) DA 10 A 20 MINUTI DI SOSPENSIONE – TRE MINUTI DI PALLEGGIO;
c) OLTRE I 20 MINUTI – CINQUE MINUTI DI PALLEGGIO.

28. CONTROLLARE LE PROCEDURE SULLA PROSECUZIONE DELL’INCONTRO EVENTUALMENTE INTERROTTO.

- SE IL REGOLAMENTO DELLA MANIFESTAZIONE PREVEDE IL CAMBIO PALLE E SIA NECESSARIO EFFETTUARE IL PALLEGGIO PRELIMINARE, QUESTO DEVE ESSERE FATTO CON ALTRE PALLE DI SIMILE USURA.
- SE LA SOSPENSIONE COINCIDE CON IL CAMBIO PALLE E SIA NECESSARIO EFFETTUARE IL PALLEGGIO PRELIMINARE, QUESTO DEVE ESSERE FATTO CON PALLE NUOVE CHE ANDRANNO POI SOSTITUITE CON ALTRE PALLE NUOVE ALLA RIPRESA DELL’INCONTRO INTERROTTO.
- SE NON E’ PREVISTO IL CAMBIO PALLE, L’EVENTUALE PALLEGGIO PRELIMINARE SI EFFETTUA CON LE STESSE PALLE IN USO.
Giuliano Giamberini
 
Messaggi: 466
Iscritto il: 07 mar 2003, 11:40

Torna a VADEMECUM COMMISSARIO DI CAMPO

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite